Clicca sulla foto per aprire la Gallery

 

 

Domenica 4 marzo 2018, ore 9.00 meno qualche secondo, Via Cremona ad Azzate: parte la gara di casa per i Runners Valbossa, per tutto il popolo del Piede d'Oro e per gli iscritti all'Open.

Situazione climatica non troppo favorevole poiché i  -1° e la nebbia di contorno non sono amici dei muscoli che, nonostante il riscaldamento, non danno cenno di sentirsi pronti per affrontare il percorso; in ogni modo occorre trovare la motivazione in questa uggiosa giornata di sport per sigillare nell'anima un altro ricordo vissuto in compagnia di amici. Una buona accoglienza al ritrovo è il giusto inizio e, rendersi conto che la partecipazione è grande, scalda il cuore; poi in un attimo ecco che il fiume nei pressi del gonfiabile prende vita, come quando vengono aperte le bocche della diga!

Siamo in tanti, e partire nelle retrovie non è di aiuto perché per farsi spazio davanti occorre dare subito gas e, per quanto mi riguarda, vuol dire affrontare il mezzo km di pendenza sfavorevole verso Brunello con i polpacci che sfiammano e che chiedono clemenza. E per accontentarli bisogna aspettare la piana di Vegonno, affascinante nella sua campitura di colore bianco, ampia e ossigenante per mente e spirito, preceduta però da un tratto boschivo impegantivo per le condizioni del terreno, in alcuni tratti pericoloso a causa del ghiaccio. Direzione Daverio (alta) con un piccolo strappo campestre e poi giu' in picchiata tecnica verso la zona industriale di Azzate (bassa) da dove ha inizio la seconda parte di gara in stile montagne russe poiché non c'è tregua né per i polmoni né per le gambe, messi alla prova dal saliscendi birichino che caratterizza una fra le piu' belle corse del circuito del Pide d'Oro e, non lo dico per appartenenza al gruppo, ma per oggettiva valutazione, laddove una bella gara lo è se finisce ancor prima di essersi accorti di esser partiti, proprio come ieri è successo a me. Peccato solo per la poca visibilità che ha impedito allo sguardo dei Runners di beneficiare dei paesaggi visibili in alcuni punti alti del percorso come il Belvedere e che avrebbero dato il giusto premio alla fine delle grandi ascese, ma sono certa che ciascuno ha potuto avere la giusta ricompensa sorridendo al traguardo, dopi 10.150 km rilevati dal mio GPS che dice che in 53.07 chiudo 7a per il pdo e 3a di cat.. Vi è poi chi per merito ottiene i riconoscimenti ufficiali, e sono ora ad elencarli per categorie e tipologie: PDO ass.uomini dal primo al quinto vengono premiati BORGNOLO M. ( Pro Sesto Atletica ) 36.2 - PROSERPIO P. ( Valetudo Skyrunning ) 37.36 - BOLLINI G. ( Circuito Running ) 38.1 - RAMAGLIA M. ( Samverga ) 38.14 - TONIOLO M. ( Singolo ) 38.29; ass.donne dalla prima alla quinta BEGNIS E. ( Arciste ) 45.1 - DANI M. ( Valbossa ) 47.23 - SOFFIA E. ( Cassano Magnago ) 47.27 - NASO C. ( Attivasalute Team ) 48.06 - BARBETTA S. ( Valbossa ) 48.12; class.open maschile dal primo al terzo FONTANA G. 37.36 - MASCHERONI S. 39.02 - GRANFO L. 40.55; class.open femminile dalla prima alla terza BIANCHI I. 42.03 - LO CANE S. 47.52 - ABBIATI S. 49.48.

Ricordo la costante presenza dei bambini che illuminano le manifestazioni con sorrisi e sana fatica, cito i coraggiosi camminatori che si sono cimentati nella disciplina del Nordic Walking per la cat.N.H.W, fra cui il sempre verde e sorridente Marco Frigo ( Presidente del PDO ) e ringrazio tutto il team Runners Valbossa capitanato dal Presidente Andrea Poggioni che, ancora una volta si è dimostrato all'altezza nel governare una squadra operativa ed efficiente al punto da regalare una manifestazione perfettamente riuscita.

Valentina Vignola

 

Il video della partenza

https://youtu.be/YiqZVwauk7w

 

Il video della gara

https://youtu.be/2mT1C6rlZsc

I video degl’arrivi

https://youtu.be/dLLEU4IY5Ec

https://youtu.be/DLQddy9XQ6s

https://youtu.be/4glbHu6kXbo

Eolotime i video:

https://youtu.be/lJZH4B8RgVw

https://youtu.be/TwAJrA0j6ik

T

 

 

1 BORGNOLO MATTEO Pro Sesto Atletica
2 PROSERPIO PAOLO Valetudo
3 BOLLINI GIUSEPPE Circuito Running
4 RAMAGLIA MATTHEW Samverga
5 TONIOLO MAURO Singolo
6 ROBERTS LUKE Singolo
7 DE PAOLI FABIO Singolo
8 COLTRO FERNANDO Valbossa
9 CAVALLARO SANDRO Arcisate
10 FIOR GABRIELE Singolo

 

r

 

 

 

1 BEGNIS ELENA Arcisate
2 DANI MARTA Valbossa
3 SOFFIA ELENA Cassano Magnago
4 NASO CHIARA AttivaSalute Team
5 BARBETTA SOFIA Valbossa
6 VACCARO FRANCESCA Mezzanese
7 VIGNOLA VALENTINA Valbossa
8 MACCHI SARA Arsaghese
9 CACUCCI ALESSANDRA Singolo
10 PIERINI BARBARA Valbossa

 

 

Leggi tutto: 02 - Azzate

01 - VARESE - MARCIANDO PER LA VITA 2018

 

 

Seicento hanno inaugurato il circuito del piede d’oro 2018.

Spruzzata di neve prima in nottata per rendere il percorso ancora più bello. Partenza in via Crispi sotto l’arco Whirpool, con cielo coperto zero gradi e dopo circa un’oretta dalla partenza ha iniziato a nevicare. Neve che è stata presente altre due volte nelle ultime edizioni.

 

 

 

 

La partenza della Marciando 2018

 

 

 

Negli uomini vince Ernest Johnson Nti Runner Varese che vincerà anche l’Api sistemi Trophy posto alla fine del ciotolato Guttuso seguito da Ederuccio Ferraro e da Paolo Proserpio

 

 

Nelle donne vince Marta Dani della Valbossa che vincerà anche l’Api sistemi Trophy posto alla fine del ciotolato Guttuso seguita da Elena Soffia Maratoneti Cassano Magnago terza Lorena Strozzi.

 

https://www.youtube.com/watch?v=XTSZIoSirsg&feature=youtu.be

 

https://www.youtube.com/watch?v=-6MO-pr5FE4&feature=youtu.be

 

https://www.youtube.com/watch?v=YR-RuCSDm9k&feature=youtu.be

 

https://www.youtube.com/watch?v=mF4vvrHnbxY&feature=youtu.be

 

 

 

Leggi tutto: 01 - Varese

 

Pagina

pr

 

 

o

 

 

IL VIDEO DEGL’ARRIVI4

https://youtu.be/X9UUSLfvCS4

IL VIDEO DEGL’ARRIVI3

https://youtu.be/HujuANkX07M

IL VIDEO DEGL’ARRIVI 2

https://youtu.be/Ju1l1vMMOoI

IL VIDEO DEGL’ARRIVI 1

https://youtu.be/9_3Bz1TVd5Q

IL VIDEO EOLOTIME2

https://youtu.be/3GFGSJT3jm4

IL VIDEO EOLOTIME1

https://youtu.be/0AgIFwBUdzo

IL VIDEO DELLA PARTENZA

https://youtu.be/SYf1FTV17K8

 

 

 

 

 

 

 

va

 

 

Presentazione “Corsa Podistica In giro per Malgesso”

VentiseiesimaQ edizione - Malgesso 18 Marzo 2018 ore 9

 

Si corre domenica 18 marzo la ventiseiesima edizione della “In giro per Malgesso”, gara podistica organizzata dalla Società 7 Laghi Runners in stretta collaborazione con la Pro Loco di Malgesso e valida come terza prova del circuito del Piede d’Oro. La partenza delle gare riservate al giro lungo e al giro ridotto, sarà alle ore 9 all’interno del Parco Giochi “Din Don” sito in via Besozzo. Dal medesimo luogo dopo circa cinque minuti, partiranno i concorrenti della categoria nord walking. I bambini e le bambine da 0 a 10 anni compiranno invece un mini giro di circa 500 metri allinterno del Parco con partenza alle ore 8.45.

Dopo l’attraversamento della Provinciale si procederà lungo la via San Michele al termine della quale attraversato il ponte della superstrada si affronterà un tratto asfaltato (1° Kilometro) per poi tuffarsi in un bel tratto boschivo in leggera discesa che porterà al termine nella zona industriale dove è posto il traguardo volante “a.s.d. Lago Ilpea” (2,4 Km. dalla partenza). Subito dopo si affronterà un bellissimo sentiero boschivo caratterizzato dalla presenza di un antico lavatoio ristrutturato da alcuni volontari di Malgesso. Al termine di un tratto in salita si uscirà sull’asfalto dove gli atleti attraverseranno nuovamente i ponti della superstrada e quello successivo della ferrovia dove ci sarà la deviazione tra percorso lungo (che scenderà a destra lungo via dei Quadri dove è posto il traguardo Eolo Time) e il percorso ridotto (che

proseguirà lungo il rettifilo delle Scuole e del Comune per poi fare l’ingresso nella zona finale attraverso un sentiero posto dietro il Parco dopo circa 5,5 Km.

Intanto il giro lungo sempre attraverso strade sterrate e boschive affronterà la lunga ed insidiosa salita che porterà al Santuario di Bregano nel punto più alto del percorso.

Da qui si scenderà a cannone tramite una breve scalinata e successivamente in una stradina sterrata in una parte del tutto inedita del percorso. Dopo un lungo ma scorrevole tratto boschivo gli atleti affronteranno nuovamente il rettilineo del Comune per poi entrare a loro volta allingresso del parco per poi raggiungere lo striscione d’arrivo posizionato al centro del pratone dopo 9.800 metri. Concludendo una gara da fare tutta d’un fiato, molto nervosa ed impegnativa ma sicuramente affascinante e caratteristica. Vi aspettiamo numerosi e vi diamo fin da adesso il nostro benvenuto e il nostro ringraziamento di cuore.

                                                                                                            Ugo Fantoni

P

 

 

1 SOFFIA ELENA 00:45:22 Cassano Magnago
2 DANI MARTA 00:48:08 Valbossa
3 BARBETTA SOFIA 00:48:14 Valbossa
4 CONTE ANGIOLA 00:48:55 3V
5 NASO CHIARA 00:49:10 AttivaSalute Team

 

 

 

1 PROSERPIO PAOLO 00:36:50 Valetudo
2 COLTRO FERNANDO 00:38:03 Valbossa
3 RAVELLI DANIELE 00:38:24 Arcisate
4 FIOR GABRIELE 00:38:45 Singolo
5 CAVALLARO SANDRO 00:38:52 Arcisate

 

 

 

 

 

agina prova

 

 

 

 

CLA. ATLETA TEMPO GRUPPO
1 BOLLINI GIUSEPPE 00:29:20 Circuito Running
2 MIGNANI FERDINANDO 00:29:38 Cardatletica
3 RENDA MATTEO 00:30:06 Singolo
4 COLTRO FERNANDO 00:30:08 Valbossa
5 RAVELLI DANIELE 00:30:19 Arcisate
6 DE PAOLI FABIO 00:30:35 AttivaSalute Team
7 OLIVERIO PATRIZIO 00:31:40 Athlon Runners
8 RIGAMONTI FABIO 00:32:22 Singolo
9 TARTAGLIONE ANTONIO 00:32:41 Casorate
10 GIANCANE ALESSANDRO 00:32:51 Sci Nordico Va

 

 

 

 

 

CLA. ATLETA TEMPO GRUPPO
1 BEGNIS ELENA 00:34:55 Arcisate
2 BENATTI BARBARA GLORIA 00:36:01 Singolo
3 SOFFIA ELENA 00:36:18 Cassano Magnago
4 BARBETTA SOFIA 00:37:38 Valbossa
5 NASO CHIARA 00:38:41 AttivaSalute Team
6 RENDA ALESSANDRA 00:39:21 Singolo
7 VACCARO FRANCESCA 00:40:22 Mezzanese
8 PIERINI BARBARA 00:41:25 Valbossa
9 VIGNOLA VALENTINA 00:42:45 Valbossa
10 MACCHI SARA 00:43:12 Arsaghese

 

 

 Iscrizione alla gara € 4,00 per adulti Pdo e gara Open e € 2,00 per ragazzi fino a 15 anni.
Ritrovo e Parcheggi loc. San Quirico – Brenta
Ore 8:00 Ritrovo
Ore 8:30 La fotissima
Ore 8:45 Partenza Mini Giro Overmach ...
Ore 9:10 Partenza percorso lungo (km 7) e percorso corto (km 4,5)
Ore 9:11 Partenza Nordic Walking
Corsa storica del circuito Pdo giunta alla sua 34’ edizione.
Il percorso lungo si snoda su di un itinerario misto di circa 7 Km. Si parte dalla località San Quirico, di fronte al santuario della B.V. delle grazie (bellissima struttura del 12’ secolo).
Si parte salendo per il primo tratto per poi entrare nei Runchit che attraverso un lungo tratto di sterrato in mezzo al bosco giunge al centro del paese.
Da qui la corsa sconfina nel limitrofo Cittiglio da dove poi si inizia la salita che ci riporta verso l’arrivo dove un ultimo tratto di sterrato ci riporta di fronte al Santuario della B.V. delle grazie.
Ore 10,30 premiazioni assoluti Pdo, ragazzi e bambini.
Si ricorda che con il nuovo regolamento chi non si presenterà alle premiazioni non verrà consegnato il premio.

 

 

 

LA FOTISSIMA

 

 

Per scaricare il volantino completo clicca qui

 

 

Centro fondo Brinzio:

 http://www.centrofondobrinzio.it/1-trofeo-della-balena-2/

 

Video di presentazione:

https://www.youtube.com/watch?v=VbucDz07kE4

 

info utili:

 

 

 

Ritrovo dalle ore 8:00 presso Parco “Tonino Piccinelli”. Arrivando da Varese al semaforo a sinistra, dalla Valcuvia al semaforo a destra, imboccando via Piave subito a destra c’è l’entrata (pedonale) al parco mentre proseguendo dritti troviamo il parcheggio principale (accesso chiuso dalle 9:00 alle 9:40). Gli altri parcheggi invece si trovano sulla strada provinciale che collega Brinzio a Varese: uno di fianco la chiesa ed un altro in prossimità del cimitero.

 

Ricordiamo a tutti che è vietato parcheggiare nella piazza della chiesa e nelle vie interne del paese.

 

  • Termine iscrizione minigiro ore 9:00 (€ 1)
  • Termine iscrizione giro corto/lungo n.w. ore 9:15 (€ 4)
  • Chip di giornata € 7
  • Iscrizione gruppi entro le ore 20:00 di sabato 21/04/2018

 

Il minigiro partirà alle ore 9:10 e prevede un percorso di 800 mt circa che ricalca il giro di lancio degli altri percorsi.

 

La partenza del giro corto/lungo è fissata per le 9:30 ed alle 9:31 quella del nordic walking. Dal parco “Tonino Piccinelli” si procede in direzione Campo dei Fiori con un breve tratto di asfalto e poi su strada sterrata si arriva al campo sportivo si gira a sinistra sul prato e si ritorna verso l’abitato attraverso via Piave. Svoltando alla prima a sinistra si passa davanti la partenza concludendo il “giro di lancio” (anche minigiro) e proseguendo in via don Faletti si svolta a destra in via Campo dei Fiori per poi imboccare con un angolo a 90° la strada provinciale direzione Varese.

 

Da qui la lingua d’asfalto ci porta fino alla sommità in località Motta Rossa non dimenticando però che alle pendici della salita, al km 2.5, v’è la prima deviazione sulla destra per il giro corto.

 

Alla Motta Rossa si lascia l’asfalto e si imbocca il sentiero sterrato sulla destra dove troviamo il traguardo Eolo. Un lungo saliscendi nel bosco ci porta, parallelamente alla provinciale, sull’altra sponda del lago.

 

Imbocchiamo sulla sinistra il sentiero e dopo uno scollinamento ci ritroviamo al punto ristoro (km 5). Giriamo a sinistra sul ciottolato e dopo alcuni metri troviamo a destra la seconda deviazione per il giro corto.  Per tutti gli altri si continua in leggera salita si passa ai margini dei prati e proseguendo sulla strada sterrata ci si inoltra tra i faggeti.

 

Ancora a sinistra in un continuo saliscendi ci ritroviamo nel punto più tecnico del percorso. E’ una discesa di circa 300/400 metri che ci riporta sulla strada provinciale. Prendiamo a destra in direzione Brinzio ed arrivati alla cappelletta dei ciclisti svoltiamo a destra in via Campo dei Fiori sempre su asfalto e proseguiamo dritti nella campagna sulla strada sterrata. Tenendo la sinistra saliamo ancora per pochi metri fino al campo sportivo, da qui un rettilineo sterrato in discesa ci porta fino all’arrivo.

 

 

 

 

 

ATTENZIONE!!

 

TUTTE LE STRADE SONO PRESIDIATE MA APERTE AL TRAFFICO!!. MANTENERE LA DESTRA E RISPETTARE IL CODICE DELLA STRADA E’ D’OBBLIGO PER TUTTI I CONCORRENTI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il percorso corto ha uno sviluppo di km 5.3 ed è caratterizzato da 2 deviazioni. !!PRESTARE ATTENZIONE!!

 

Il percorso lungo è invece di km 8.7    D+ 220 metri.

 

Ricco ristoro all’arrivo.

 

Saranno premiati i primi 5 classificati assoluti maschili e femminili (cesti alimentari)

 

I primi 8 gruppi (stampante, elettrodomestici ecc)

 

I primi 3 classificati maschili e femminili (11/15 anni) del giro corto

 

 

 

 

 

1 FERRARO EDERUCCIO 00:34:30 AttivaSalute Team
2 BRAMBILLA MARCO 00:34:38 Casorate
3 BOLLINI GIUSEPPE 00:34:49 Circuito Running
4 VASI ANTONIO 00:35:06 Cardatletica
5 RAVELLI DANIELE 00:35:54 Arcisate
6 COLTRO FERNANDO 00:36:03 Valbossa
7 DE PAOLI FABIO 00:36:12 AttivaSalute Team
8 DUCHINI GIUSEPPE 00:37:06 Cardatletica
9 DI CONZA MATTEO 00:37:10 Arcisate
10 PERRI DARIO 00:37:14 Team Di BI
       

 

 

1 URSO ROSANNA 00:40:44 Athlon Runners
2 DANI MARTA 00:42:21 Valbossa
3 BARBETTA SOFIA 00:44:02 Valbossa
4 NASO CHIARA 00:44:15 AttivaSalute Team
5 VASCONI EUGENIA 00:44:18 Team Di BI
6 BARONE FRANCESCA 00:44:36 Whirlpool
7 CONTE ANGIOLA 00:44:49 3V
8 VACCARO FRANCESCA 00:45:50 Mezzanese
9 GRASSI CRISTINA 00:47:25 Raw Vegan
10 PIERINI BARBARA 00:47:48 Valbossa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1 BRENNA LAURA 00:40:21 MANE RUNNERS
2 BEGNIS ELENA 00:41:32 Arcisate
3 VASCONI EUGENIA 00:41:32 Team Di BI
4 SOFFIA ELENA 00:42:26 Cassano Magnago
5 NASO CHIARA 00:43:17 AttivaSalute Team

 

 

1 DIMICCOLI ROBERTO 00:34:17 S. Maurizio 
2 NTI ERNEST JOHNSON 00:34:25 Runner Varese
3 BOLLINI GIUSEPPE 00:34:53 Circuito Running
4 ARGOUB RACHID 00:35:08 Whirlpool
5 NADER RAHHAL 00:35:11 Arcisate

 

 

PRESENTAZIONE DELLA 12^ ATHLON RUN

Domenica 20 maggio è in programma la dodicesima edizione dell’Athlon Run di Castiglione Olona, con questo programma:

-        Ritrovo dalle ore 7.30 presso il Castello Monteruzzo (via Marconi)

-        Partenza mini-giro non competitivo di 600 metri ore 8.45

-        Partenza giro lungo (km 9,7) e corto (km 3,5) ore 9.00

-        Partenza NordicWalking in coda (1-2 minuti dopo) alla prova competitiva.

Iscrizione: gratuita (mini-giro, per ragazzi nati dal 2008 in avanti), € 2 (ragazzi nati dal 2007-2010, giro corto), € 4 tutti gli altri. Daremo a tutti una borraccia e chiederemo agli atleti un contributo libero, che sarà destinato al Parco del Campo dei Fiori, a cui andrà anche parte del ricavato della corsa.

Iscrizione dei gruppi: entro le ore 20.00 di sabato 19 maggio

Iscrizione dei competitivi di giornata entro le 8.40 di domenica

Per tutti gli altri: entro le 8.55 di domenica.

Posteggi sono disponibili presso le scuole (via Salvo d’Acquisto) e presso la rotatoria fra via Marconi e via Boccaccio.

Percorso: si parte all’esterno del Parco Monteruzzo, si sale leggermente per 300 metri e si va in direzione della zona industriale Villafranca. Dopo circa 1700 metri c’è il bivio fra i due percorsi, il corto svolta a sinistra in via Monte Cengio, prosegue in via Monte Cimone e torna, tramite una breve strada pedonale, ripercorrendo a ritroso i primi 400 metri.

Il lungo attraversa la via Asiago in località Biciccera, percorre un primo breve tratto boschivo (dove probabilmente sarà posto l’Eolo Time, dopo 2500 metri) ed un secondo, molto più lungo, che scende in direzione cava. Attorno al km 5 è posto il ristoro di metà gara.

Alla fine della discesa si svolta a destra, poi subito a sinistra, passando intorno alla ditta Lati, a Gornate Olona e, dopo 150 metri sulla SP66, scavalcando l’Olona, si entra nel primo tratto di pista ciclo-pedonale, di circa 1 km, dal quale si potrà ammirare il Monastero di Torba. In località San Pancrazio si affronta il secondo tratto, di circa 2 km, in leggerissimo falsopiano. Si esce percorrendo l’Antico Ponte sull’Olona e si affrontano gli ultimi 600 metri, tutti in salita (pendenza media intorno al 10%), che dal Centro Storico riportano gli atleti davanti al Castello Monteruzzo.

La lunghezza dovrebbe essere di 9700 metri, sabato stabiliremo il passaggio definitivo in zona Lati, dove sono in corso lavori di ampliamento.

Il mini-giro sarà all’interno del Parco Monteruzzo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto: 10 - COQUIO TREVISAGO

 

 

 

 

 

 

 

Lago di Comabbio – Tre novità per la Corri con Samia

Tutto pronto per la Lago di Comabbio Run – 4° CORRI CON SAMIA 2017.Anche quest’anno il traguardo dei 1.000 partecipanti è l’obiettivo dichiarato della manifestazione che si svolge lungo i 12km della pista ciclo-pedonale che costeggia il Lago di Comabbio, nello scenario prealpino del varesotto. Confermato il percorso “classico” di 12km, al quale si affianca uno per le famiglie ed i meno allenati di 3 km oltre al mini giro (800 metri) per i bambini under 10 anni. Appuntamento domenica mattina, 3 giugno, alle 9.30.

Tre le novità principali dell’edizione 2018: la gara agonistica dei 12km è aperta a tutti grazie al “chip giornaliero” che dà la possibilità a chi volesse (dietro presentazione di un certificato medico sportivo per l’atletica leggera, ndr) di risultare in classifica e partecipare all’assegnazione dei premi; c’è poi possibilità di partecipare alla manifestazione anche in “modalità” Nordic Walking; infine la prova è Campionato Provinciale CSI Varese.

Non mancheranno la sempre apprezzatissima maglietta tecnica a ricordo della manifestazione ed i ricchi premi individuali e per i gruppi. Partenza ed arrivo all’area feste del Parco Berrini di Ternate, luogo ideale per trascorrere una bella mattinata all’insegna dello sport e non solo. Lo stand gastronomico della ProLoco di Ternate aspetta tutti quanti al termine della gara.

Per chi venisse da lontano e volesse approfittare per conoscere un po’ del territorio del varesotto, non mancano le proposte di soggiorno per il weekend che Varese Sport Commission e Varese Convention & Visitors Bureau mettono a disposizione dei runner della Corri con Samia. Un evento reso possibile grazie al contributo di: Fondazione Comunitaria del Varesotto, Whirlpool, iovedodicorsa, Varese Sport Commission, Avis Whirlpool, ProAction, Noene, Artestampa, CRAL Whirlpool ed il design di Francesca Cecchini.

Per iscriversi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o sul posto la domenica mattina prima della gara.

el nome di Saamiya Yusuf Omar,atleta che partecipò alle Olimpiadi di Pechino 2008, nella gara dei 200m, ottenendo il record personale di 32″16. E’ morta annegata il 2 aprile del 2012, mentre stava cercando di raggiungere le coste italiane su un barcone di migranti partito dalla Libia, che ha fatto naufragio a largo di Malta in direzione Lampedusa. Saamiya ha viaggiato attraverso l’Etiopia, il Sudan e la Libia con l’intento di giungere in Europa per trovare un allenatore che la mettesse in grado di partecipare alle Olimpiadi di Londra 2012.

 

 

1 ARGOUB RACHID 00:36:45 Whirlpool
2 BOLLINI GIUSEPPE 00:37:03 Circuito Running
3 TOUTI FOUAD 00:37:39 Runner Varese
4 COLTRO FERNANDO 00:37:53 Valbossa
5 ZUCCHIATTI ANDREA 00:37:56 Team Di BI
6 DE PAOLI FABIO 00:38:01 AttivaSalute Team
7 RAVELLI DANIELE 00:38:23 Arcisate
8 ROSSI ALBERTO 00:38:50 Arsaghese
9 AHOUATE ALI 00:39:03 Arcisate
10 OLIVERIO PATRIZIO 00:39:06 Athlon Runners

 

 

1 VASCONI EUGENIA 00:42:49 Team Di BI
2 SOFFIA ELENA 00:43:36 Cassano Magnago
3 DANI MARTA 00:44:10 Valbossa
4 BARBETTA SOFIA 00:46:05 Valbossa
5 VACCARO FRANCESCA 00:47:47 Mezzanese
6 GRASSI CRISTINA 00:48:09 Raw Vegan
7 TOFFOLON ORIETTA 00:48:48 Singolo
8 PIERINI BARBARA 00:49:10 Valbossa
9 CACUCCI ALESSANDRA 00:50:44 Singolo
10 GUSSONI SABRINA 00:51:56 Aermacchi

Leggi tutto: 12 - ANGERA

 

 

Visitors Counter

997363
Highest 02-25-2018 : 1710