Cari podisti, il 28 Marzo si terranno le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo del Piede d’Oro. Il direttivo attuale, è stato eletto a fine 2018 e doveva restare in carica per il biennio 2019/2020.

 

La pandemia ha sconvolto anche il mondo delle corse, sospendendo tutte le attività e congelando anche il direttivo fino a queste elezioni, che dovranno dirci se c’è l’intenzione di proseguire con questa iniziativa che ha 35 anni di storia.

 

Per ripartire, fatta salva la possibilità di ritornare a gareggiare come prima, è necessario che ci siano almeno 11 consiglieri e per raggiungere questa cifra sarebbe auspicabile che chi ama il Piede d’oro si metta a disposizione e si candidi, appartenenti a un gruppo sportivo o singoli, tutti possiamo partecipare!

 

Qualora non ci fossero le risorse necessarie il Piede d’Oro dovrà necessariamente chiudere. Se qualcuno fosse interessato lo segnali a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , così anche per una richiesta di maggiori spiegazioni.

 

Con la tua candidatura possiamo rinnovare il fascino di questa manifestazione.

 

Un caro saluto a tutti, dal ex Consiglio Direttivo pdo

Alle società/associazioni sportive affiliate al CSI in Lombardia e Veneto

Caro Presidente,

ti informo che il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, On. Vincenzo Spadafora, ha inviato, a margine del Consiglio dei Ministri urgente tenutosi ieri in tarda serata presso la sede della Protezione Civile Nazionale, un Comunicato rivolto al Presidente del CONI Giovanni Malagò e da questi immediatamente divulgato a tutti gli Organismi Sportivi, che invita alla sospensione di tutte le attività sportive nelle regioni Lombardia e Veneto.

Alla luce di ciò, in accordo pertanto con le decisioni del Governo Italiano, la Presidenza Nazionale CSI in via di massima urgenza ha disposto la sospensione immediata a partire dalla giornata odierna del 23 febbraio 2020 e fino a comunicazione contraria, di tutte le manifestazioni e competizioni sportive, di ogni ordine e disciplina, ivi compresi anche gli allenamenti collettivi, organizzate dal CSI e dalle società sportive ad esso affiliate, in tutto il territorio della Lombardia e del Veneto, al fine di tutelare la salute generale e contenere in maniera efficace il rischio di contagio da Coronavirus Covid-19.

La Presidenza Nazionale CSI, confidando nella massima collaborazione ed impegno da parte di tutte le società affiliate, Vi invita a seguire le indicazioni emanate dalle Autorità sanitarie e politiche, adottando il principio di massima cautela al fine di tutelare la sicurezza pubblica e personale, assicurando tempestive comunicazioni sull'evolversi della situazione sanitaria nelle zone interessate e in tutto il territorio nazionale.

Cordiali saluti.

Il Presidente Nazionale

Vittorio Bosio

Alle società/associazioni sportive affiliate al CSI in Lombardia e Veneto

Caro Presidente,

ti informo che il Ministro per le Politiche Giovanili e lo Sport, On. Vincenzo Spadafora, ha inviato, a margine del Consiglio dei Ministri urgente tenutosi ieri in tarda serata presso la sede della Protezione Civile Nazionale, un Comunicato rivolto al Presidente del CONI Giovanni Malagò e da questi immediatamente divulgato a tutti gli Organismi Sportivi, che invita alla sospensione di tutte le attività sportive nelle regioni Lombardia e Veneto.

Alla luce di ciò, in accordo pertanto con le decisioni del Governo Italiano, la Presidenza Nazionale CSI in via di massima urgenza ha disposto la sospensione immediata a partire dalla giornata odierna del 23 febbraio 2020 e fino a comunicazione contraria, di tutte le manifestazioni e competizioni sportive, di ogni ordine e disciplina, ivi compresi anche gli allenamenti collettivi, organizzate dal CSI e dalle società sportive ad esso affiliate, in tutto il territorio della Lombardia e del Veneto, al fine di tutelare la salute generale e contenere in maniera efficace il rischio di contagio da Coronavirus Covid-19.

La Presidenza Nazionale CSI, confidando nella massima collaborazione ed impegno da parte di tutte le società affiliate, Vi invita a seguire le indicazioni emanate dalle Autorità sanitarie e politiche, adottando il principio di massima cautela al fine di tutelare la sicurezza pubblica e personale, assicurando tempestive comunicazioni sull'evolversi della situazione sanitaria nelle zone interessate e in tutto il territorio nazionale.

Cordiali saluti.

Il Presidente Nazionale

Vittorio Bosio

Cari atleti,

 

siete tutti invitati alla serata di presentazione del nuovo calendario Piede d’Oro 2020 che si terrà sabato 22 febbraio alle ore 20.30 presso il salone Estense del Comune di Varese.

 

Verranno presentate le tappe e le novità di quest’anno.

 

Al termine verrà servito un piccolo rinfresco.

 

Partecipate numerosi e invitate anche amici podisti che ancora non conoscono il Piede d’Oro per fargli scoprire il nostro circuito.

 

Vi aspettiamo!

 

Il Direttivo Piede d’Oro Varese

Visitors Counter

130980
Highest 08-09-2021 : 506